Battesimo choc. Il bimbo piange, il prete perde le staffe ed ecco cosa fa. Sconcerto totale


 

Può capitare a volte che una persona anziana, dopo tanti anni di onorata carriera, si stanchi enormemente di fare quel che fa da decenni. Può capitare anche che con l’avanzare dell’età alcune persone perdano il lume della ragione ma che non necessariamente diventino violente. Nella vicenda che via stiamo per raccontare tuttavia, sembra ci sia anche una terza opzione: un mix tra cattiveria, frustrazione e senilità. Sono immagini sconvolgenti, e assolutamente senza precedenti quelle che arrivano durante un battesimo in Martinica, isola caraibica parte dell'arcipelago delle Piccole Antille. Il bimbo si trova tra le braccia del prete e piange, piange a dirotto. E così il prelato perde la pazienza e gli assesta uno "schiaffetto" sulla nuca che non ha nulla a che vedere con un buffetto. Niente da fare, il neonato piange ancora. Così il prete-Terminator gli assesta uno schiaffone in pieno volto, nello sconcerto generale. Dunque interviene una signora che prova a calmare il sacerdote, che per tutta risposta stringe a sé il bimbo, quasi soffocandolo, tanto che il piccolo si contorce. (Continua dopo la foto)


A quel punto interviene il padre del neonato, che non senza fatica strappa il pargolo dalle braccia del prete. Il video si conclude mentre si scatena il parapiglia in chiesa. Il video si interrompe e non sappiamo bene cosa succede negli istanti dopo anche se è facilmente prevedibile. Una vicenda che per certi versi ricorda quella capitata a marzo 2018, ovvero quella del bimbo “lanciato” nell’acquasantiera con enorme vigore, all’interno di una chiesa ortodossa. Il video, diventato virale, è stato girato in una chiesa, l'Ayia Napa, a Cipro. (Continua dopo la foto)


E sarebbero proprio questi battesimi fatti con la forza ad essere uno dei motivi del calo di natalità dell'isola. Secondo alcuni infatti, diversi utenti sul web hanno criticato il modo aggressivo di immergere il bimbo nell'acqua battesimale. "Oh mio Dio è il battesimo più violento che io abbia mai visto", ha scritto qualcuno sotto il filmato. Mentre un altro: "Battesimo? Più che altro è un tentato omicidio". Il bimbo, poi, viene restituito ai genitori che però non sembrano essere affatto turbati. (Continua dopo la foto)



 

Secondo alcuni utenti che hanno partecipato al "rito", infatti, tutto questo è piuttosto normale: "Sono andato a un battesimo greco l’anno scorso e questo è veramente quello che succede, pensavo che il sacerdote stesse facendo annegare il bimbo". Cultura, tradizioni, niente da eccepire, ma lasciate lontani i bambini dalle vostre follie.

Ti potrebbe anche interessare: “Fallo e il matrimonio andrà bene”. Tutti basiti, poi lo sposo stupisce anche il prete