È bastata questa foto in costume per far finire l’attrice nel vortice delle critiche per qualche chilo di troppo. Come nel 'caso Rihanna', però, anche lei non si è scomposta e deciso di metterci la faccia. Risposta da Oscar? Di più

È bastata questa foto in costume per far finire l’attrice nel vortice delle critiche per qualche chilo di troppo. Come nel 'caso Rihanna', però, anche lei non si è scomposta e deciso di metterci la faccia. Risposta da Oscar? Di più

È bastata questa foto in costume per far finire l’attrice nel vortice delle critiche per qualche chilo di troppo. Come nel 'caso Rihanna', però, anche lei non si è scomposta e deciso di metterci la faccia. Risposta da Oscar? Di più

 

Da una foto postata su Instagram in costume da bagno. Ecco da dove è iniziato tutto per questa attrice e conduttrice, che è una delle più amate dal pubblico spagnolo. Non è certo la prima e, ahinoi, non sarà sicuramente l’ultima vittima del cosiddetto ‘body shaming’, ovvero offese che riguardano il corpo e, soprattutto il peso. Pochi giorni fa, tanto per andare troppo indietro con il tempo, è successa quasi la stessa cosa a Rihanna. La cantante, dopo essere stata paparazzata a New York con qualche chilo in più, ha subito gli attacchi di milioni di haters incitati da un giornalista di Barstool Sports che ha scritto un pezzo dal titolo “Rihanna sta rendendo l’essere grassi il nuovo trend sexy?”. Ma la risposta della 29enne è stata da Oscar. Con un meme: su Instagram ha messo a confronto due scatti del rapper Gucci Mane visibilmente dimagrito in 10 anni (dal 2007 al 2017) e scritto: “Se non sai tenermi testa nella mia versione Gucci Mane 2007, di sicuro non mi meriti in versione Gucci Mane 2017”. Della serie: “Non mi meriti e non sei alla mia altezza”. (Continua dopo la foto)

Anche l’ultima vip finita nel vortice delle critiche, quella di cui parlavamo a inizio articolo, ha risposto a chi l’ha insultata per il peso forma. Lei è Adamari Lopez, 46 anni, conduttrice portoricana del programma “Un nuevo dìa” del canale spagnolo Telemundo. Ha postato una foto al mare in cui appare sorridente in costume da bagno accanto al marito, il ballerino Toni Costa, ma nel giro di pochi minuti sono arrivati i commenti al veleno per le sue rotondità. Ma la Lopez non si è scomposta e, in una mail di risposta inviata a Today, ha preso in mano la situazione. "Penso che la gente, quando critica, critichi più se stessa – ha scritto - Non la prendo sul personale. Molto probabilmente chi attacca così brutalmente ha un vuoto nella vita e lo mostra nel tentativo di distruggere o denigrare gli altri. Ciò che alcuni potrebbero non comprendere è che sono soddisfatta e felice di ciò che ho raggiunto come donna e madre". (Continua dopo le foto e il post)

 

Nel 2005, tra l’altro, alla 46enne è stato diagnosticato un cancro al seno, che per fortuna è riuscita a sconfiggere: "Dopo aver affrontato tutto questo il mio corpo è cambiato – prosegue nella mail di risposta agli haters - Sono passata dall'essere molto magra a mettere su diversi chili. Vorrei perdere peso per la mia salute, non per soddisfare le persone che mi criticano per il mio aspetto. Non smetterò mai di mostrarmi e continuerò a vivere felicemente la mia vita". Destinatarie del suo messaggio, infine, soprattutto le ragazze opiù giovani, affinché non si lascino nemmeno sfiorare da questi attacchi sulla fisicità: "Vorrei dire alle giovani donne di non lasciarsi trasportare dai commenti delle persone che non conoscono le circostanze. Non vergognatevi di chi siete. La dimensione e forma del tuo corpo non ti definisce come persona. Non determinano chi sei. Siate orgogliosi di voi stessi, siate consapevoli dei vostri successi e lavorate sulle debolezze, per superarle", ha concluso.

"Ma quella è cellulite? È la festa della ciccia! Ma come, proprio lei... da non crederci". È tra le donne più famose, amate e ammirate e non fa nessun mistero delle sue imperfezioni. Le foto parlano chiaro. E a chi la critica, lei risponde così