Siete avvisati! Facebook può conoscere il vostro stato sentimentale (senza che tu lo ufficializzi). Sì, è un po' inquietante, ma c'è una spiegazione

Siete avvisati! Facebook può conoscere il vostro stato sentimentale (senza che tu lo ufficializzi). Sì, è un po' inquietante, ma c'è una spiegazione

Siete avvisati! Facebook può conoscere il vostro stato sentimentale (senza che tu lo ufficializzi). Sì, è un po' inquietante, ma c'è una spiegazione

 

Facebook sa se sei single o fidanzato: il social network ha effettuato una serie di studi volti a determinare dati statistici che possano capire la situazione sentimentale di un account. Anche se tu non ufficializzi la tua situazione , il social network più famoso del mondo è in grado di capire se hai trovato la tua dolce metà. Sì, è un po' inquietante, ma c'è una spiegazione scientifica sostenuta dai dati raccolti nel reparto Science Data dell'azienda di Mark Zuckerberg e raccolta nello studio The Formation of Love. Il caso è attendibile soprattutto se i due futuri fidanzati interagiscono. “Nei cento giorni prima che la relazioni inizi si osserva un lento ma costante aumento del numero di post nella timeline condivisa – si legge nella nota Carlos Diuk, data scientist di Facebook – Quando la relazione inizia, la presenza di questi post tende a calare. Dodici giorni prima dell’inizio della relazione, c’è un picco di 1,67 post al giorno, che tende a diminuire raggiungendo il punto più basso dopo 85 giorni dall’inizio del tutto, dove invece la media si abbassa a 1,53 post al giorno”. (Continua a leggere dopo la foto)

Cioè anche su Facebook c’è una fase di “corteggiamento“, in cui ci si scambia post sulle rispettive bacheche, ci si visita mutuamente il profilo e ci si scambia messaggi privati. Il numero di tali affettuosità aumenta esponenzialmente con il passare del tempo, fino ad arrivare allo zenit, la fase di cambiamento di status: da single a impegnato. A quel punto la coppia comincia a postare gradualmente sempre meno. Presumibilmente, come dicono gli scienziati, “le coppie decidono di passare più tempo insieme, la fase di corteggiamento è finita e le interazioni online lasciano spazio alle interazioni nella vita reale“.

(Continua a leggere dopo le foto)

 

Per questo motivo più interazioni ci sono su Facebook più è alta la possibilità che l'account non sia fidanzata. Il giorno in cui qualcuno cambia il proprio status sentimentale da "single" a "impegnato in una relazione". Proprio in quel momento si nota, dati alla mano, che c'è un cambiamento netto nel comportamento dell'utente. Secondo quanto riportato, chi ha una relazione fissa con un'altra persona posta sul social network meno stati.

"È una foto porno", "Siete matti!". Facebook ha censurato questo scatto e sul social è rivolta. Ma noi ve la vogliamo mostrare così, senza alcun timore