“L’ha cancellato!”. Chiara Ferragni, ‘rovinata’ per quel post. Sparito dai social ma eccolo qua


 

Post rimosso. Chiara Ferragni (o chi per lei) ha immediatamente cancellato da Instagram foto e testo dopo essere stata bombardata di critiche. No, la fashion blogger e influencer italiana più famosa nel mondo stavolta non ha ricevuto i soliti 'mille milioni' di cuoricini e commenti estasiati. I follower le si sono rivoltati contro. O meglio: le mamme-follower. Perché, come scrive Io Donna, il post incriminato (che seppur sparito dal social lo trovate poco più giù) aveva come protagonista (anche) il piccolo Leone e conteneva una serie di temi assai delicati. Quindi la decisione di rimuoverlo. Ma che ha fatto di così grave alla futura moglie di Fedez? Il post in questione suonava così: “Quando sono in viaggio, mi manca enormemente il mio bambino. Mi rassicura sapere che però ha una riserva (di latte). Solo il meglio per il mio Leo”. Nella foto, come avrete intuito, mamma Chiara con in braccio il suo primogenito e, accanto, un biberon e una confezione di una nota marca di latte artificiale. Apriti cielo! (Continua dopo la foto)


‘Apriti cielo’ per diversi motivi. Il primo: ‘usare’ Leone per un post pubblicitario. Non l’aveva mai fatto prima Chiara. Baby Raviolo non ha ancora quattro mesi di vita e sin da prima che nascesse era praticamente una star dei social. I genitori hanno condiviso coi fan ogni momento. Dalla scoperta della dolce attesa alla nascita, dal primo sorriso al guardaroba e via dicendo. Ma mai prima d’ora il bambino era stato coinvolto in post pubblicitari. (Continua dopo la foto)


Altra critica feroce, scrive sempre il magazine del Corriere della Sera: la questione allattamento al seno e biberon. La Ferragni ha sempre detto di nutrire Leone al seno, ma solo in casa, e con il biberon, riempito dello stesso latte estratto, quando è fuori. Ha paura di essere fotografata mentre allatta. Se già questa scelta di allattare col biberon aveva diviso le sue fan (il tema, si sa, è delicatissimo), ora si è aggiunta la critica per la comparsa del latte artificiale reclamizzato nel post. (Continua dopo le foto e il post)


 

Tanto più, ha osservato più di un’utente, se si considera che in Italia sia illegale reclamizzare il latte artificiale per neonati (decreto 9 aprile 2009, n. 82, in attuazione della direttiva 2006/141/CE, scrive sempre IoDonna). Il post però è stato pubblicato negli Stati Uniti, dove Chiara e Fedez hanno casa. Come funziona, allora? Si applica la normativa italiana o quella statunitense, che invece permette la pubblicizzazione di questo prodotto? Non è semplice stabilirlo. E forse il dubbio è venuto anche a Chiara (o chi per lei), che ha provveduto a rimuover il post.

“Lo farà prima delle nozze”. Chiara Ferragni, questa è una bomba. L’indiscrezione è ormai sulla bocca di tutti e l’eccitazione alle stelle. Fedez non potrà intromettersi…