Brigitte Macron, 65 anni? Solo all’anagrafe. E che fisico! Merito della sua dieta: eccola


 

Da quando è salita all’Eliseo, la première dame di Francia Brigitte Macron ha diviso l’opinione pubblica. C’è chi adora il suo stile anticonvenzionale e chi invece ritiene che spesso sia poco adatto. Non a tutti, insomma, vanno giù minigonne, jeans skinny e leggings a 65 anni. Su un punto, però, possiamo essere tutti d’accordo: la moglie del presidente francese Emmanuel Macron, che ha ben 24 anni meno di lei, non dimostra quello che scrive nero su bianco l’anagrafe. Altro che 65 anni! Il fisico e le gambe di Brigitte (quindi anche il guardaroba, studiato ad hoc) rivelano tutt’altro. Quindi la domanda più che lecita: come fa a essere così in forma? E, di conseguenza, qual è la sua dieta? Ora abbiamo le risposte. Come riporta Gioia, le fornisce direttamente Guillaume Gomez, chef ufficiale dell’Eliseo dal 1997 (ha cucinato per Jacques Chirac, Nicolas Sarkozy e Carlà, François Hollande ndr), che ha raccontato a Paris Match tutti i segreti della dieta di Brigitte Macron. (Continua dopo la foto)


“Alla signora Macron piace mangiare dieci tipi di frutta e verdura al giorno - ha confidato lo chef - Quando fai un piatto con diversi frutti e verdure crude, puoi tranquillamente unirne almeno cinque varietà. Anche in uno stufato di carne, puoi inserire quattro o cinque vegetali. È questa la chiave”. I piatti tipici della cucina francese sono okay, ma meglio se in versione light, arricchiti con verdure e legumi che però devono essere locali: “La priorità viene data ai prodotti arrivati da meno di 100 chilometri da Parigi, specialmente frutta, verdura e alcuni latticini”, ha aggiunto Gomez. (Continua dopo la foto)


Ancora: nei menu di Brigitte ci sono prevalentemente carne bianca e molto pesce, rigorosamente alla griglia e condito solamente con un filo di olio extra vergine di oliva rigorosamente a crudo. Formaggi e vino – inutile sottolineare che sono eccellenze della cucina francese nel mondo ma anche poco indicati per la linea - sono concessi solo in occasioni speciali e nelle cene di rappresentanza. (Continua dopo la foto)


 

Svelata anche la colazione tipica della first lady francese. La signora Macron preferisce bere il golden milk o latte di curcuma per poter affrontare con energia e slancio la sua lezione quotidiana di yoga Bikram e il workout che dura solitamente un'ora al giorno, si legge ancora su Gioia. Sicuramente in parte sarà anche merito di madre natura, ma ora sappiamo come si tiene in forma e cosa mangia la donna che anni e anni fa ha stregato quel suo allievo che oggi è presidente.

Avete visto la moglie di Macron da giovane? Ecco com'era prima Brigitte