Alla tradizionale parata per il compleanno della regina, è ancora Baby George show. Visibilmente annoiato e col gomito sul balcone, il principino regala ai fotografi una serie delle sue celebri espressioni impertinenti. Le foto

Alla tradizionale parata per il compleanno della regina, è ancora Baby George show. Visibilmente annoiato e col gomito sul balcone, il principino regala ai fotografi una serie delle sue celebri espressioni impertinenti. Le foto

Alla tradizionale parata per il compleanno della regina, è ancora Baby George show. Visibilmente annoiato e col gomito sul balcone, il principino regala ai fotografi una serie delle sue celebri espressioni impertinenti. Le foto

 

Oggi si celebra il compleanno della regina Elisabetta che, sì, è nata ad aprile, ma da sempre viene festeggiata il secondo finesettimana di giugno. E come ogni anno il cerimoniale dell’evento prevede la tradizionale parata del Trooping The Colour, cui una folla immensa assiste per strada, mentre i membri della famiglia reale dal balcone di Buckingham Palace. Certo, in queste ultime settimane è dura per il Regno Unito fare festa. Prima l’attentato a Manchester durante il concerto di Ariana Grande che ha provocato 23 morti (incluso l’attentatore) e 122 feriti, poi, nella notte tra martedì e mercoledì scorsi, la tragedia dell’incendio alla Greenfel Tower di Londra. Per ora sono state accertate 30 vittime, tra cui i giovani italiani Marco e Gloria, e oltre ai feriti, rimangono ancora decine di persone ancora intrappolate dentro il grattacielo di Nord Kensigton, a ovest di Londra. Ma, come si suol dire, ‘the show must go on’ e la parata si è svolta secondo il programma. In mattinata, però, è arrivato un messaggio ufficiale da parte della sovrana. (Continua a leggere dopo la foto)

“Quest’anno è difficile sfuggire a uno stato d’animo molto doloroso - si legge nella nota a firma della regina Elisabetta - Il Regno Unito è risoluto di fronte alle difficoltà”. E così ecco la sfilata delle guardie reali, la principessa Anna a cavallo e, sul balcone, la regina e il principe Filippo, per la prima volta senza l’uniforme militare rossa da colonnello perché, come è noto, da qualche tempo si è ritirato a vita privata, Camilla Parker Bowles e poi i più giovani, ovvero il principe Harry, i duchi di Cambridge William e Kate e, dulcis in fundo, i piccoli George e Charlotte. (Continua dopo le foto)

 

 

Se l’atmosfera non era delle più felici e festose, ci ha pensato Baby George a strappare un sorriso a tutti. Anche lui, 4 anni a luglio, ha seguito le ultime fasi della festa dal balcone e non ha lesinato alcune delle sue smorfie più divertenti ai fotografi. Visibilmente annoiato, col gomito sul balcone e l’espressione imbronciata, George, in calzoncini corti e camicetta color panna, non sembra divertirsi molto. E come potrebbe, d’altronde, un bambino così piccolo a un evento tanto formale? Lo sguardo di papà William, così almeno sembra dalle foto, lo fulmina ma lui continua imperterrito a regalare facce buffe ai fotografi. In braccio a Kate c’è anche la sorellina Charlotte, 2 anni, incantevole in rosa confetto in pendant con la mamma, radiosa in rosa intenso. E anche lei, come George, non sembra troppo divertita e viene immortalata in pose curiose. La vera star, però è sempre George. È o non è irresistibile con quel faccino buffo? Aspettiamoci ‘meme’ e prese in giro dalle numerose fanpage del principino dopo questo ennesimo ‘show’.

“Kate Middleton, ma allora è una fissazione!”. La duchessa più glamour che ci sia non si smentisce e si presenta così. Ai più attenti, figuratevi, non è sfuggito 'quel' dettaglio. E allora tutti a cercarlo in rete. Di corsa!