“È una roba terrificante”. Gigi Hadid, sotto la maglietta la ‘sorpresa’. Quindi la domanda, pronunciata con non poca paura: “Sono loro il must have di stagione?” . Diteci di no, per favore. Le polemiche non mancano e non è solo questione di prezzo

“È una roba terrificante”. Gigi Hadid, sotto la maglietta la ‘sorpresa’. Quindi la domanda, pronunciata con non poca paura: “Sono loro il must have di stagione?” . Diteci di no, per favore. Le polemiche non mancano e non è solo questione di prezzo

“È una roba terrificante”. Gigi Hadid, sotto la maglietta la ‘sorpresa’. Quindi la domanda, pronunciata con non poca paura: “Sono loro il must have di stagione?” . Diteci di no, per favore. Le polemiche non mancano e non è solo questione di prezzo

 

Gigi Hadid è una vera dea. E la modella dell’anno. Anzi, è più tempo che, ora anche insieme alla sorella Bella, è sulla cresta dell’onda. Che significa indossatrice di punta a ogni sfilata, presenza fissa agli eventi mondani, regina dei social network, soggetto preferito dai fotografi e dal gossip, amica intima dei designer più famosi e fiore all’occhiello di ogni red carpet che si rispetti. Ecco, tutto questo è Gigi. Ventidue anni, un curriculum (già) di tutto rispetto e la bellezza di quasi 35 milioni di follower su Instagram. Quasi dimenticavamo, però, un altro aspetto tutt’altro che di poco conto: come ogni diva, quello che fa e quello che indossa viene subito preso a modello dalle fan. Icona di stile proprio come le sue altrettanto celebri colleghe – da Irina Shayk a Cara Delevingne, fino a Kendall Jenner – detta moda a ogni apparizione. Una delle ultime, tuttavia, ha sollevato una domanda fondamentale: ora che anche Gigi ha ceduto a questa moda, sono proprio ‘loro’ il nuovo must di stagione? (Continua a leggere dopo la foto)

La Hadid non è nuova a dettagli fashion fuori dall’ordinario – perché d’altronde non si diventa icona di stile senza un po’ di ‘carattere’ – ma da quando sono uscite le foto della top model americana, scattate a New York, con i famigerati Detachable cut-out side jeans di Y/Project più di qualcuno ha vacillato. Definirli un modello in denim stravagante sarebbe poco. E dopo averli visti bene, i jeans con la finestra trasparente sul ginocchio vi sembreranno banali. Troppo classici. Quelli scelti persino dalla divina Gigi sono “staccabili” perché, in pochi secondi, si trasformano in pantaloncini corti. (Continua dopo le foto)

 

 

Sono infatti costituiti da due pezzi ‘attaccati’ all’altezza delle gambe, quindi, con un semplice gesto, da jeans lunghi diventano shorts. Chiaramente non sono mancate le polemiche perché, a fronte di chi parla di moda finalmente comoda e pratica, c’è chi invece li definisce “terrificanti”. Senza contare, poi, che sono tutt’altro che economici: costano circa 440 euro. Anche il prezzo, quindi, ha fatto discutere. Gigi, che ha scelto il modello white, li ha abbinati a una t-shirt bianca (chiaramente senza reggiseno), cintura, mini borsa pitonata e stiletto nude. E anche se questi jeans divideranno i suoi numerosi fan, una cosa va detta: magari qualcuno insorgerà alla vista di queste foto, ma lei è talmente bella che è facile perdonarle anche lo scivolone più rischioso.

"Sei una razzista", bufera sui social ai danni della bella Gigi Hadid: "Sei inguardabile, fai schifo". Cosa ha fatto? Una 'semplice imitazione', peccato che la vittima sia, ora, una delle donne più potenti del mondo. E Il video diventa viralissimo