Schiene tempestate di brufoli e punti neri: in giro se ne vedono in quantità (uno spettacolo sgradevole). Se vuoi liberarti delle imperfezioni che ti affliggono, potresti fare così...

Schiene tempestate di brufoli e punti neri: in giro se ne vedono in quantità (uno spettacolo sgradevole). Se vuoi liberarti delle imperfezioni che ti affliggono, potresti fare così...

Schiene tempestate di brufoli e punti neri: in giro se ne vedono in quantità (uno spettacolo sgradevole). Se vuoi liberarti delle imperfezioni che ti affliggono, potresti fare così...

 

Per te l’estate è un incubo. Non la puoi soffrire, l’estate, perché la tua pelle produce tanto sebo e tu hai la schiena tempestata di brufoli e punti neri. Li odi, ti vergogni di doverti scoprire e vorresti fare qualcosa per risolvere il problema ma nulla sembra funzionare. Almeno i brufoli sul viso li vedo e li posso coprire, dici tu. E hai ragione. Quelli sulla schiena, invece, no. Non si vedono. O meglio, tu non li vedi. Ma tutti gli altri sì. Ma perché alcuni hanno questo problema e altri no? Questione di sebo. Ci sono corpi che ne producono di più e corpi che ne producono di meno. Quelli che ne producono di più, hanno più imperfezioni: quel sebo occlude i pori e provoca la comparsa di batteri che significano punti neri, brufoli, impurità. Cosa puoi fare per liberarti di quelle imperfezioni sulla schiena? Tante cose, tutte naturali. I risultati sono garantiti e si ottengono in tempi rapidi. Provare non costa nulla. Tra i rimedi più efficaci c’è il bicarbonato che blocca la proliferazione dei batteri sulla schiena. Come si usa? Mischia due cucchiaini di bicarbonato con quattro cucchiaini di acqua e mescola. Il composto deve essere pastoso e compatto. Applica la pasta sulla schiena e lascia in posa qualche minuto. Continua a leggere dopo la foto

Risciacqua con acqua calda. Altro rimedio super efficace è l’aloe vera, ovvero l’ingrediente perfetto per uccidere i batteri e migliorare l’aspetto della pelle, grazie alle sue proprietà antibatteriche. Taglia una foglia di aloe nel senso della lunghezza, tira fuori il gel e applicalo sulla schiena. Lascia in posa per 5 minuti e sciacqua con acqua tiepida. Ripeti l’operazione 3 volte a settimana e i risultati ti sorprenderanno. Anche l’olio di chiodi di garofano è un antisettico antiinfiammatorio perfetto. Applicalo sulla pelle e questa si riparerà. Mi raccomando: non usare l’olio di chiodi di garofano concentrato sulla schiena. Usane 3 cucchiaini mischiati con 10 cucchiaini di olio di cocco. A questo punto, applica il composto sulla schiena senza sciacquare. Ripeti l’operazione ogni sera prima di andare a dormire e il risultato ti lascerà di sasso. Continua a leggere dopo le foto

 

Ma non è tutto. Anche l’olio di lavanda fa miracoli, avendo più o meno le stesse proprietà dell’olio di chiodi di garofano. Prendi una tazza di sale marino, aggiungi 10 gocce di olio di lavanda. Ora massaggia il composto sulla schiena per 20 minuti circa. Ripeti 3 volte a settimana. Anche il succo di limone fa sparire rapidamente l’acne dalla schiena. Ha infatti proprietà astringenti e uccide i batteri. Dopo la doccia, tampona la pelle con un telo tiepido. A questo punto, servendoti di un batuffolo di cotone, applica il succo di limone sulla schiena. Lascia che la pelle si asciughi (devono passare alcune ore) e sciacqua con acqua tiepida. 

Leggi anche: Lo massaggi per pochi secondi sul corpo, lo copri con la pellicola e, dopo 30 minuti, togli tutto. Il segreto per avere un corpo senza un filo di cellulite (e di grasso) è questo. Non ci crederete mai