“Buttata sui binari e con il cranio fracassato. È stato mostruoso”. In video choc, ripreso dalle telecamere di sorveglianza della stazione, le tragiche sequenze di un gesto malato. Quello che è capitato è completamente assurdo

“Buttata sui binari e con il cranio fracassato. È stato mostruoso”. In video choc, ripreso dalle telecamere di sorveglianza della stazione, le tragiche sequenze di un gesto malato. Quello che è capitato è completamente assurdo

“Buttata sui binari e con il cranio fracassato. È stato mostruoso”. In video choc, ripreso dalle telecamere di sorveglianza della stazione, le tragiche sequenze di un gesto malato. Quello che è capitato è completamente assurdo

 

Terribile e insensato quello che è successo a questa donna polacca. Una mattina come tante, l'anziana donna, per di più  disabile in sedia a rotelle, è stata prima scaraventata sulle rotaie del treno dalla banchina della stazione e poi colpita ripetutamente con una roccia da un uomo ora accusato di tentato omicidio. Una situazione assurda e agghiacciante a cui ancora si sta cercando di trovare una spiegazione razionale. Ma è impossibile trovare una motivazione razionale a un gesto così efferato. L’azione violenta è stato ripresa dalle telecamere di sicurezza della stazione di Leszno, dove è avvenuto il fatto, nella Polonia sud-occidentale. Le immagini scioccanti descrivono con crudezza quello che è accaduto. Nel video si vede distintamente una figura vestita di nero che spinge la carrozzella della 72enne.  La donna, il cui nome non è stato reso noto, stava andando in ospedale e aveva bisogno di cambiare treno durante il viaggio dalla sua città natale, Czestochowa. (Continua a leggere dopo la foto)

Sul primo treno ha incontrato un uomo di 33 anni con il quale ha cominciato a chiacchierare, un semplice scambio con uno sconosciuto che si era mostrato gradevole e ben educato. Una volta arrivati a Leszno, l'uomo si è offerto di aiutarla a prendere il treno successivo, spingendola sulla sedia a rotelle e lei ha accettato. Non avrebbe mai dovuto farlo.

(Continua a leggere dopo le foto)

 

L'anziana, infatti, non avrebbe mai immaginato che quel giovane così gentile potesse improvvisamente trasformarsi in una furia: l'ha prima spinta sui binari, poi colpita almeno una dozzina di volte con una pietra. Altri viaggiatori hanno notato la scena e non sono rimasti con le mani in mano: grazie al loro intervento la donna si è salvata, pur riportando gravi lesioni alla testa e alle vertebre. L'uomo è stato arrestato ed è in corso una perizia per stabilire se sia in grado di sostenere un processo. 

Ti potrebbe interessare anche: Ha 10 anni ed è affetta da una forma di autismo: a scuola non riesce a leggere e seguire le lezioni, ma per la recita di Natale decide di cantare. Quando inizia la canzone, si commuovono tutti. Un vero incanto