"Ma cosa stanno facendo quei due?". Bacio gay in mondovisione. Inquadrano il famoso attore ma dietro di lui l'inatteso siparietto romantico: un gesto che ha fatto discutere (e sorridere) non poco. Il video, naturalmente, è diventato virale in pochi minuti

"Ma cosa stanno facendo quei due?". Bacio gay in mondovisione. Inquadrano il famoso attore ma dietro di lui l'inatteso siparietto romantico: un gesto che ha fatto discutere (e sorridere) non poco. Il video, naturalmente, è diventato virale in pochi minuti

"Ma cosa stanno facendo quei due?". Bacio gay in mondovisione. Inquadrano il famoso attore ma dietro di lui l'inatteso siparietto romantico: un gesto che ha fatto discutere (e sorridere) non poco. Il video, naturalmente, è diventato virale in pochi minuti

 

È successo di tutto durante la notte dei Golden Globe 2017. L'incredibile "opening" curato dal presentatore Jimmy Fallon, tanto per dirne una, nel quale una carrellata di attori cinematografici e interpreti delle migliori serie tv, hanno dato vita a una performance indimenticabile, storica. Da Nicol Kidman a Amy Adams, passando ai ragazzi di Stranger Thing o Elliot di Mr. Robot. C'erano tutti, tranne due: Emma Stone e Ryan Gosling seppur gran parte della presentazione è stata creata in loro onore e del loro film "La La Land", vincitore indiscusso di questa edizione dei Golden Globe. Ma tutto questo è stato solo l'inizio di una serata turbolenta e imprevedibile. Imprevedibile come il bacio inaspettato tra Ryan Reynolds e Andrew Garfield. Ma partiamo con ordine: a vincere come Miglior attore protagonista in una commedia o film musicale è stato Ryan Gosling (per il suo ruolo da protagonista in La La Land), come Miglior attore in un film drammatico invece è stato Casey Affleck (Manchester by the Sea). Così agli sconfitti (ma sopratutto grandi amici) Ryan Reynolds e Andrew Garfield non è rimasto altro che scambiarsi un bacio, appunto, di consolazione. (Continua dopo i video)

Il primo, per chi non lo sapesse, è marito della splendida e conturbante Blake Lively (una delle donne più belle ed eleganti del pianeta, dice qualcuno), rimasta prima incredula poi decisamente divertita. Il video del bacio poi, come prevedibile, ha fatto il giro della rete, diventando subito virale. Ryan era candidato per Deadpool, Andrew invece per Hacksaw Ridge, il nuovo film di Mel Gibson in cui interpreta la parte (tratta dalla storia vera) di Desmond Doss, primo obiettore di coscienza a ricevere la medaglia d'onore salvando 75 soldati durante la battaglia di Okinawa, nella seconda guerra mondiale, senza mai utilizzare un'arma.

(Continua dopo la foto e il video)

 

Nessuno dei due "supereroi" però l'ha spuntata e vista l'amicizia (e gli sfottò) che sono all'ordine del giorno tra i 3, questo è stato il "gesto plateale" meno problematico che poteva capitare. A vincere come Miglior attrice, invece, è stata Emma Stone, ex fidanzata del secondo. I due non fanno coppia ormai da diversi mesi, dopo un colpo di fulmine nel 2011 sul set di The Amazing Spider-Man. Ma gli attori hanno conservato un bel rapporto. Chissà come lei avrà preso questo super bacio gay del suo ex. Ma conoscendo l'ironia intrinseca della Stone siamo sicuri che si sarà fatta una fragorosa risata. Noi, in effetti, ancora ridiamo.

Ti potrebbe anche interessare: Bellissima, fisico da urlo e reginetta dei social. È giovanissima ma ha già conquistato tutti, tanto che alla prossima edizione dei Golden Globe sarà lei la madrina insieme alle sorelle (altrettanto giovani e belle). Stiamo parlando di una figlia d'arte