Parigi, le stragi, le fiamme e poi Roma: gli eventi drammatici descritti e “anticipati” da Nostradamus. Suggestione a parte, ecco quello che ha scritto

Parigi, le stragi, le fiamme e poi Roma: gli eventi drammatici descritti e “anticipati” da Nostradamus. Suggestione a parte, ecco quello che ha scritto

Parigi, le stragi, le fiamme e poi Roma: gli eventi drammatici descritti e “anticipati” da Nostradamus. Suggestione a parte, ecco quello che ha scritto

 

"La grande guerra inizierà in Francia e poi tutta l’Europa sarà colpita, lunga e terribile essa sarà per tutti… poi finalmente verrà la pace ma in pochi ne potranno godere". È un passo di Nostradamus nel suo libro di 'profezie', un testo che viene riaperto ogni volta che il mondo è alle prese con un'emergenza o un fatto che segna la storia moderna nel suo intimo. Secondo un altro passo del volume "Le Profezie", inoltre, "ci saranno tanti cavalli dei cosacchi (popolazioni nomade tartare che abitavano nelle steppe russe) che berranno nelle fontane di Roma".

E ancora: "Roma sparirà e il fuoco cadrà dal cielo e distruggerà tre città. Tutto si crederà perduto e non si vedranno che omicidi; non si sentirà che rumori di armi e bestemmie. I giusti soffriranno molto. (…) Roma perderà la fede e diventerà il seggio dell’Anticristo. I demoni dell’aria, con l’Anticristo, faranno dei grandi prodigi sulla terra e nell’aria e gli uomini si pervertiranno sempre di più".

Va da sé che è tutto un procedere di interpretazioni e suggestioni che derivano dagli eventi. Di inquietudini che nascono da forti emozioni negative di una società post moderna "spaesata", probabilimente in cerca di una "giustificazione", di un perché o di una occasione di "autoflagellazione". Funziona così, sempre: c'è chi ci crede e chi, forse saggiamente, tende a derubricare guardando avanti. Ma in un'era di "complottismo" esasperato funziona sempre...

“Aveva ragione Oriana Fallaci…”. Dopo gli attentati a Parigi c’è chi dice che la sua profezia si stia avverando. E dal momento della strage le sue frasi tornano virali sul web. Ecco cosa diceva sulla Francia