Gente, iniziate a ''tremare'': le previsioni meteo per le feste di Natale sono tutt’altro che confortanti. Ma certe notizie è sempre bene conoscerle in anticipo. Ecco che tempo farà nei prossimi giorni

Gente, iniziate a ''tremare'': le previsioni meteo per le feste di Natale sono tutt’altro che confortanti. Ma certe notizie è sempre bene conoscerle in anticipo. Ecco che tempo farà nei prossimi giorni

Gente, iniziate a ''tremare'': le previsioni meteo per le feste di Natale sono tutt’altro che confortanti. Ma certe notizie è sempre bene conoscerle in anticipo. Ecco che tempo farà nei prossimi giorni

 

Le previsioni meteo a lungo termine, si sa, non sono mai certe al 100%, è bene precisarlo subito. Ma stando alle prime indicazioni, quelle per le prossime festività natalizie non saranno delle migliori. Prepariamoci perché, dicono gli esperti, sarà un Natale all’insegna del gelo, della pioggia e anche della neve. E il freddo inizierà a manifestarsi a partire dal prossimo weekend e per tutto il corso della settimana natalizia dal momento, si legge sul sito de ilmeteo.it, che si prospetta una fusione tra una bassa pressione mediterranea più mite e aria fredda continentale. L’interazione tra le due differenti masse d’aria, dovrebbe produrre, oramai con buone possibilità, una diffusa instabilità sull’Italia, con tempo in peggioramento e piogge estese. Per essere più chiari, fa sapere il portale, dal prossimo weekend dovrebbe scavarsi una bassa pressione sul Mediterraneo centro-occidentale. ''Questa bassa pressione (che in una fase iniziale sembrava dovesse porsi più a ovest e costituire un ostacolo all'entrata dell’aria fredda, richiamando aria più asciutta dal Nord Africa e andando ad alimentare un alta pressione sull'Italia) ad oggi, sembra essere proprio essa a fare da esca per l’aria fredda continentale'', si legge. (Continua a leggere dopo la foto)

 

Pertanto, dopo un autunno particolarmente mite e anche abbastanza soleggiato, meglio giocare d’anticipo anche perché, riporta ancora ilmeteo.it, non solo il tempo sarà instabile, ma sarà via via più freddo proprio nella settimana di Natale. Non solo piogge e freddo, per gli esperti si fa sempre più concreto il rischio di neve: ''Riteniamo piuttosto probabile che, oltre alle piogge, possano arrivare anche nevicate e fino a quote medio basse specie al Centro Nord''.

(Continua a leggere dopo le foto)

 

Insomma, come detto in apertura, i dettagli sono ancora da verificare, è infatti presto per definire con esattezza le previsioni per i giorni di festa, ma una cosa sembra certa. Che il periodo stabile e, nel complesso, mite, dovrebbe cedere il passo a un’evoluzione più movimentata e anche più tipicamente invernale. Evoluzione che, come detto, inizierà a partire da questo finesettimana quando l'avvicinamento di una bassa pressione farà peggiorare il tempo.

Potrebbe anche interessarti: "Lasciare i bambini a casa quando piove e fa freddo è sbagliato, bisogna farli uscire all'aria aperta". L'esperta si scaglia contro i genitori troppo apprensivi e spiega il perché